Santa Maria Scala Coeli sulla Via Laurentina a Roma

santa-maria-scala-coeli

Nel complesso dell’Abbazia della Tre Fontane a Roma si trova l’antica Chiesa di Santa Maria Scala Coeli la più piccola delle tre chiese presenti 

La Chiesa di Santa Maria Scala Coeli si trova all’interno del complesso dell’Abbazia alle Tre Fontane un luogo di miracoli, di santi e martiri. Un’atmosfera di pace profonda, infatti, invade il pellegrino all’ingresso del complesso e ogni passo, ogni respiro e ogni gesto diventano un preghiera di ringraziamento verso il Padre Eterno per la grande possibilità di visitare questo luogo santo.

E’ un onore salire le scale che conducono alla Chiesa di Santa Maria Scala Coeli, mi sento indegna di tanta bellezza e tanta spiritualità che respiro forte nella speranza di riuscire a portare a casa un pò di quella pace che qui permea ogni angolo.

UNA SCALA VERSO IL PARADISO 

Nel 1138 San Bernardo di Chiaravalle, nel luogo dove oggi sorge questa chiesa, stava celebrando la messa per le anime dei defunti, alla presenza di Papa Innocenzo II, ebbe una visione. Una scala sulla quale gli Angeli conducevano verso il Cielo le anime liberate dal Purgatorio.

Da questo avvenimento deriva il nome “Scala Coeli”. La chiesa fu costruita sui resti di un tempio pagano che vide il martirio di San Zenone e 10.203 legionari romani.

abbazia-delle-tre-fontane-roma
Abbazia delle Tre Fontane

SANTA MARIA SCALA COELI 

Inizialmente fu dedicata alla Beata Vergine Maria Annunziata e si può considerare la più antica chiesa a Roma dedicata alla Vergine dopo Santa Maria Maggiore.

La chiesa attuale risale al XVI secolo i lavori per la sistemazione sono da attribuire a Giacomo della Porta su commissione del cardinale Alessandro Farnese.

La struttura è a pianta ottagonale, è sormontata da una bella cupola, una lanterna e si affaccia sul piazzale che accoglie anche la chiesa abbaziale dedicata a San Vincenzo e Anastasio.

All’interno ci sono tre absidi dedicati a: San Zenone e i soldati romani (il dipinto originale è stato trafugato al suo posto troviamo una copia); alla Vergine Maria e a San Bernardo.

Sull’altare maggiore una bellissimo mosaico del fiorentino Francesco Zucchi del 1591 e raffigura la Vergine con il Bambino Gesù circondata (a destra) da San Bernardo, San Roberto di Molesmes e papa Clemente VIII e (a sinistra) da San Vincenzo, Sant’Anastasio e dal cardinale Aldobrandini (succeduto al cardinale Farnese).

CRIPTA DELLA CHIESA 

Nella parte inferiore si trova la cripta dedicata a San Zenone e ai legionari martirizzati con un piccolo altare del ‘500. Alle spalle dell’altare si trova un’area pagana dedicata alla dea Diana mentre nella parte destra si trova la cella dove si presume che San Paolo trascorse del tempo prima della sua decapitazione.

cripta-chiesa-santa-maria-scala-coeli-roma

CURIOSITA’ SULLA CHIESA SANTA MARIA SCALA COELI 

Le spoglie di Ferdinando Ughelli (abate del monastero nel 1600) sono conservate all’interno della chiesa. L’abate è ricordato per aver realizzato i nove volumi “Italia Sacra” con la storia delle sedi vescovili italiane.

CHIESA SANTA MARIA SCALA COELI
Dove:Via di Acque Salvie, 00142 Roma
Apertura Chiesa: dalle ore 8.30 fino alle ore 12.30 e dalle ore 15.00 alle ore 18.00
Orari messe: dal lunedì al venerdì alle ore 16.30 | Domenica alle ore 11.15

Rispondi