Viaggio di nozze in Sicilia: i 10 posti più romantici da visitare

viaggio di nozze in sicilia

Sono molte le coppie che scelgono la Sicilia come meta per il viaggio di nozze. Scopriamo insieme la top ten dei posti più romantici 

Siete mai stati sulla spiaggia rosa di Favagnigna, avete mai assaggiato le granite al limone di Savoca o fatto una romantica gita in barca alla tonnara di Scopello?

Se non avete mai visitato la Sicilia il viaggio di nozze è l’occasione ideale per organizzare un itinerario on the road alla scoperta delle bellezze della Sicilia che non ha nulla da invidiare alle mete esotiche più gettonate.

Vi innamorerete di questa isola incredibile che vi riserverà un mare cristallino e caldo tropicale anche nel mese di ottobre. Pronti a partire per il viaggio di nozze in Sicilia?

Trapani
Trapani

1) Palermo la città dei mille colori 

Ci imbarchiamo a Salerno con la macchina, per viaggiare più comodi vi consiglio di viaggiare durante la notte, la mattina seguente arriverete riposati per visitare la città più colorata e caotica della Sicilia.
A Palermo troverete persone aperte e disponibili anche a farvi da Cicerone per un veloce giro del centro storico e dei mercati principali della città.

Assolutamente da vedere i famosi mercati Vucciaria, Ballarò e Capo adibiti alla vendita di frutta, ortaggi, verdure, carne, pesce, articoli di uso domestico per la cucina e per la casa.

Il Santuario di Santa Rosalia patrona della città e la Cattedrale di Palermo principale luogo di culto.

Macchina di Santa Rosalia davanti la Cattedrale di Palermo
Macchina di Santa Rosalia davanti la Cattedrale di Palermo

Se volete provare il vero Street food siciliano a base di panelle, arancini e caponata dovete fermarvi all’Antica Focacceria San Francesco. La Focacceria si trova in un locale nel centro storico all’interno di in una bella palazzina in stile liberty. Davanti alla focacceria si può visitare la Basilica di San Francesco.

2) San Vito lo Capo e la riserva dello Zingaro 

Procediamo verso San Vito Lo Capo una piccola località balneare nella zona nord-occidentale a 1 ora e 47 minuti di macchina da Palermo.

San Vito Lo Capo
San Vito Lo Capo

Se capitate nella località di San Vito l’ultima settimana di settembre potrete godere del festival del couscous. Imperdibili: la spiaggia della Riserva dello Zingaro, il Santuario di San Vito e il giro in barca alla tonnara di Scopello con tanto di aperitivo a base di prodotti tipici.

A proposito, avete mai provato i capperi siciliani? Io non lì avevo mai assaggiati! Sono succosi e saporiti, niente a che vedere con i capperi che si trovano al supermercato!

I capperi siciliani
I capperi siciliani

3) Trapani e i fenicotteri rosa 

In 48 minuti di macchina e si arriva a Trapani una vasta cittadina con tante bellezze da scoprire! Vale la pena fermarsi qualche giorno a Trapani per visitare la città e dormire in uno degli antichi alberghi vicino al porto che conservano ancora le testimonianze dello sfarzo di un tempo.

La Basilica Santuario di Maria Santissima Annunziata detta “Madonna di Trapani”, la chiesa del Purgatorio che ospita il gruppo dei Misteri e la Cattedrale di San Lorenzo che ospita il dipinto la “Crocifissione” di Van Dyck.
Diverse le architetture civili e militari da vedere così come le piazze e i giardini. Avrete l’imbarazzo della scelta.

Santuario SS. Annunziata | Trapani
Santuario SS. Annunziata | Trapani

Un passaggio d’obbligo è la visita alle Saline di Trapani nell’area della Riserva naturale gestita dal WWF. Vastissima la flora e la fauna con presenza di fenicotteri rosa!

Le Saline di Trapani
Le Saline di Trapani

Il posto più romantico di Trapani? Nei pressi della Torre di Ligny si trova il Viale delle Sirene, una vera e propria “terrazza sul mare”.

4) Favignana la perla delle Egadi 

Da Trapani potete prendere l’aliscafo per Favignana, una volta approdati sull’isola considerata la perla delle Egadi vi consiglio di affittare una bicicletta o un motorino per girare indisturbati e visitare le calette più belle. Basta una giornata per vederla tutta!

Panorama Favignana
Panorama Favignana

Spiagge da visitare: Lido Burrone, Cala Azzurra e i Calamoni. Particolare è la famosa Cala Rossa che offre sia spiaggia sia rocce, incastonate in un mare cristallino. Per chi ama tuffarsi dagli scogli: Grotta Perciata, Punta Fanfalo o il Cavallo. Imperdibili sono poi le grotte marine, raggiungibili in barca, come ad esempio la Grotta dei Sospiri.

Spiaggia Favignana

Mangiare a Favignana: ottimo il ristorante dello stabilimento di Lido Burrone dove potrete godere piatti di pesce fresco e macedonie di frutta buonissima.

LEGGI ANCHE: ESCURSIONE ALL’ISOLA DI MOZIA

5) Sciacca e le ceramiche artigianali 

Se volete portarvi a casa un souvenir dalla Sicilia questo è il posto giusto!
Passeggiando per il centro storico di Sciacca non potrete far a meno di notare la vastissima presenza di negozi e botteghe di artigiani che vendono manufatti artigianali in ceramica.

Ceramiche di Sciacca
Ceramiche di Sciacca

6) Agrigento e la Valle dei Tempi 

Agrigento è ricca di storia e cultura, nel centro storico sono custodite importanti testimonianze dell’arte arabo-normanna, tra cui la Cattedrale di San Gerlando, il Palazzo Steri sede del seminario, il Palazzo Vescovile, la Basilica di Santa Maria dei Greci, il complesso monumentale di Santo Spirito e le porte delle cinta muraria.

Non vi baserà una settimana per visitarle tutta! Perciò è necessario scegliere con attenzione i luoghi di maggiore interesse da visitare!
In cima alla lista dei luoghi da visitare troviamo La Valle dei Templi (l’area archeologica della Sicilia che conserva templi dorici del periodo ellenico) e la Spiaggia dei Turchi!

La Scala dei Turchi | Agrigento
La Scala dei Turchi | Agrigento

7) Ragusa Ibla patrimonio dell’Unesco 

Una notte nella parte antica di Ragusa è d’obbligo come un’aperitivo nella piazza principale e una cenetta romantica in uno dei ristorantini del centro storico. Siete pronti per un viaggio nel gusto? In Sicilia è difficile trovare un posto dove si mangia male. Anche io che non sono una grande amante del pesce mi sono dovuta ricredere!

Da visitare: il Duomo di San Giorgio e la Chiesa delle Sante Anime del Purgatorio.

Duomo San Giorgio | Ragusa Ibla
Duomo San Giorgio | Ragusa Ibla

8) Modica e il cioccolato  

Modica sorge su un altopiano a 15 Km da Ragusa. La città si sviluppa attorno alle rovine dell’antico Castello.

Una delle chiese barocche più belle è la Chiesa di San Giorgio con la sua imponente scalinata di 250 scalini. Da visitare anche le rovine della Chiesa del Sacramento, la Chiesa del Carmine e la Chiesa Rupestre di San Nicola.

Chiesa Santa Maria di Betlem | Modica
Chiesa Santa Maria di Betlem | Modica

Non potete lasciare modica senza una visita all’Antica Dolceria Bonajuto a Modica dal 1880. Qui ho scoperto che il vero cioccolato non piace! Una grande disdetta, ma il cioccolato puro, quello genuino, non fa per me. In compenso ho fatto una scorpacciata di cannoli siciliani al pistacchio, una vera delizia!

9) Savoca dove hanno girato “Il Padrino”  

Avete mai sentito parlare del bar Vitelli di Savoca,reso celebre dalla pellicola di Coppola, Il Padrino! Vi potrete sedere nella zona esterna del bar, al fresco sotto un pergolato, e gustare la vera granita al limone e biscottini fatti in casa.

Fermatevi ad ammirare il sole che tramonta sulle case e sulla silente campagna circostante un momento unico che vi rimarrà per sempre nel cuore!

Bar Van Vitelli | Savoca
Bar Van Vitelli | Savoca

10) Catania multietnica 

Ultima tappa del viaggio è nella città di Catania dove ci prepariamo per imbarcarci verso Salerno. Catania è la città più multietnica della Sicilia e si estende ai piedi dell’Etna (dove potrete organizzare un’escursione guidata).

Anche qui, come per Agrigento, non basterà un giorno per visitarla tutta.
Sarete costretti a preparare un itinerario per vedere i posti più belli tra cui: la Basilica Cattedrale di Sant’Agata, il Monastero dei Benedettini, il Mercato del pesce e Palazzo Biscari.

Da Catania partono diverse gite organizzate per visitare Taormina, Noto, Ortigia e altre località che vale davvero la pena vedere!

Consigli di viaggio 

Vi suggerisco di partire con il vostro veicolo in modo da definire il percorso durante il viaggio e, a volte, improvvisare qualche meta fuori dal programma perché questa grande Isola ha tante sorprese da riservarvi. Anche il paesino apparentemente più sperduto potrà mostrarvi il cuore di una Sicilia più verace e genuina rispetto a quella delle mete turistiche.

Se sceglierete di percorrere il mio itinerario vi consiglio di imbracarvi a Salerno, arrivare a Palermo, proseguire in autonomia con il vostro veicolo per poi tornare da Catania verso Salerno. Qui troverete tutti i traghetti e le navi da e per il porto di Cataniae potrete scegliere anche altre mete interessanti dove orientare il vostro viaggio di nozze in Sicilia.

34 thoughts on “Viaggio di nozze in Sicilia: i 10 posti più romantici da visitare

  1. Questi luoghi di cui parli sarebbero perfetti per ogni itinerario, anche ben oltre i viaggi di nozze. Io vorrei tanto scoprire l’estremo sud della Sicilia.

  2. La Sicilia è ricca di luoghi magici… pensa che non l’ho mai visitata. Credo che dovrò rimediare presto, organizzando una vacanza in quella splendida regione.

    1. Dani, la consiglio davvero anche perchè io sono stata in viaggio di nozze in Sicilia e mi sono innamorata di questa splendida Isola! 😉

  3. Bellissimi tutti questi posti. Da piccola sono stata alle saline di Trapani, le ricordo ancora come una delle visioni più celestiali di tutta la mia vita. Quegli azzurri, quei rosa… sembrava di stare in Paradiso. Un viaggio di nozze in Sicilia lo farei eccome 🙂

    1. Ciao Lucy, hai ragione è davvero bellissima Trapani! E poi si mangia così bene…insomma non manca proprio nulla 🙂

  4. Che meraviglia, pensa che a novembre sono stata a Ragusa Ibla e ho trovato una piccolissima chiesa in un parco (non mi ricordo il nome purtroppo) e mi sono detta “voglio assolutamente sposarmi qui, difficilmente mi commuovo entrando in una chiesa, ma questa ha suscitato in me forti emozioni!

    1. Grazie per questo breve racconto! E’ sempre bello scoprire che possiamo emozionarci anche davanti una semplice Chiesa di campagna. 😉

  5. Tra un anno festeggerò il 25o di relazione e non sarebbe male fare un bel viaggetto in TUTTA la Sicilia. Anche se alcune delle località che hai segnalato le ho già visitate, meritano un nuovo giro, non trovi?

    1. Silvia, la Sicilia in primavere è un’incanto soprattutto perchè le temperature sono ottimali anche per un bel bagno nel mare! 😉

  6. La Sicilia mi manca totalmente come regione. Non sai quante volte mi pento di non esserci mai stata e adesso che il lavoro mi tiene impegnata da marzo a novembre me ne pento ancora di più. Mi è sempre piaciuta l’idea di un on the road per toccare tutte le tappe che hai citato. Chissà magari i miracoli capitano davvero e chissà che il mio non diventi doppio: un bel marito con viaggio di nozze in Sicilia proprio come suggerisci tu!;)

  7. Questi luoghi sarebbero perfetti anche per un tour romantico in vista di San Valentino! Certo non si potrà fare il bagno, ma sicuramente splenderà il sole e si potrà passeggiare con delle temperature meno rigide a quelle a cui siamo abituati in questi periodo. Sogno la Sicilia ormai da tanto, chissà che quest’anno…

  8. Quanto mi ispira la Sicilia 🙂 spero di visitarla presto!!! Mi piacerebbe molto vedere tutti questi posti che hai elencato! Sono stata in Sicilia due volte: una volta a Siracusa e a Taormina con il liceo e un’altra con la mia famiglia alle isole Eolie… bellissime!!!

  9. Adoro questa parte della Sicilia. Noi viaggiamo solo on the road e concordo con te che è necessaria l’automobile su quest’isola per potersi muovere liberamente, e soprattutto per scoprire paesini fuori dai soliti itinerari. Ad esempio noi siamo arrivati a Santa Maria la Scala, un paesello piccolissimo sotto Acireale, dove abbiamo mangiato pesce appena scaricato dai pescatori locali e preso il sole sulla piccola spiaggia di sassolini. Ma il viaggio di nozze l’abbiamo fatto a Gardaland 🙂

  10. Io mi sono innamorata della Sicilia appena arrivata a Palermo, questi lugohi sono tutti incredibili, seguendoli riesci a cogliere il meglio della Sicilia. Fra tutti, la Riserva dello Zingaro e le Saline sono il mio top

  11. Cavolo quella zona la vorrei visitare moltissimo, deve esser stupenda! Almeno 15 giorni per vederla bene, merita.. io per ora ho visto solo la zona sud orientale vicino Siracusa!

Rispondi